Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Proposta di matrimonio con fuochi d'artificio e festeggiamenti in piazza Palestro: un denunciato

I poliziotti hanno interrotto i festeggiamenti, ponendo fine al malcostume diffuso in città, soprattutto in quella zona, di festeggiare eventi privati con l’esplosione di fuochi d’artificio e hanno denunciato l’autore delle accensioni

Nella serata di ieri, volanti della polizia hanno denunciato un uomo per il reato di accensioni ed esplosioni pericolose. Nello specifico, intorno alle ore 23:30 poliziotti, impegnati nell’ordinario servizio di controllo del territorio, percorrendo la via Garibaldi, hanno notato dei fuochi d’artificio esplosi in direzione del “Fortino” in piazza Palestro. Accertato che nessuna licenza di pubblica sicurezza era stata rilasciata per l’evento, i poliziotti hanno individuato il punto esatto in cui erano stati accesi i fuochi e, non senza difficoltà - visto che sul posto la circolazione stradale risultava ostruita da gruppi di persone intente a festeggiare e, solo grazie all’ausilio dei segnali acustici e dei lampeggianti - sono riusciti a raggiungere il luogo dell’evento.

Sul posto è stato individuato l’autore delle accensioni, un trentottenne catanese che, a suo dire, voleva festeggiare una proposta di matrimonio. Accertati i fatti, le forze dell'ordine hanno interrotto i festeggiamenti, ponendo fine al malcostume diffuso in città, soprattutto in quella zona, di festeggiare eventi privati con l’esplosione di fuochi d’artificio e hanno denunciato l’autore delle accensioni non autorizzate che avrebbero potuto arrecare danno alle tante persone presenti. L’uomo è stato, inoltre, segnalato all’Autorità giudiziaria per aver causato il blocco della circolazione stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proposta di matrimonio con fuochi d'artificio e festeggiamenti in piazza Palestro: un denunciato

CataniaToday è in caricamento