Cronaca

San Gregorio, protesta dei Forconi: dopo le sedie arrivano le arance

Dopo tre giorni di presidi, un volantino distribuito con scritto: " Ciao sono l'Arancia siciliana.." per sensibilizzare la popolazione sui motivi delle manifestazioni a cominciare dalla "disastrata economia siciliana"

 ''Ciao sono l'Arancia Siciliana, un prodotto conosciuto in tutto il mondo e che tutto il mondo invidia, simbolo di bontà ed eccellenza. I nostri produttori, però, vessati dalla crisi, a breve non potranno più produrci, speriamo possiate ricordarci cosi'... bionde o rosse, dolci e succose".

Questo il messaggio scritto in un volantino che i gli aderenti al movimento dei Forconi e di Forza D'Urto stanno distribuendo agli automobilisti insieme agli stessi agrumi all'ingresso del casello di San Gregorio dell'A18, l'autostrada Catania-Messina.

Dopo tre giorni di presidi, questa azione, è volta a sensibilizzare la popolazione sui motivi delle manifestazioni a cominciare dalla "disastrata economia siciliana''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gregorio, protesta dei Forconi: dopo le sedie arrivano le arance

CataniaToday è in caricamento