Forestali ancora in strada, sit-in in attesa dell'emendamento dell'Ars

La commissione bilancio dell'Ars ha incardinato un emendamento per l'importo di circa 30 milioni che consentirà la ripresa lavorativa degli operai

Continua la protesta dei forestali, con toni più morbidi al momento rispetto alle iniziative messe in atto nelle scorse ore. La commissione bilancio dell'Ars ha incardinato un emendamento per l'importo di circa 30 milioni che consentirà la ripresa lavorativa degli operai.

Dentro ci sono anche i 3800 operai catanesi che da anni sono impegnati sul difficile fronte della tutela dei boschi e delle foreste, e dei servizi antincendio.

Ieri la giornata di protesta si è conclusa con un nulla di fatto e un blocco stradale serale in segno di protesta, nelle vie che costeggiano la centralissima Piazza Stesicoro.

La manifestazione di stamane, tenutasi a Catania davanti al palazzo Esa con un breve corteo in centro, è stata indetta per verificare 'in diretta' il via libera dell’emendamento in commissione bilancio, previsto per la tarda mattinata.

"La tensione cresce - segnalano i segretari provinciali di Fai-Flai-Uila Alfio Mannino, Nino Marino, Pietro Di Paola - a causa dei continui rinvii dei lavori parlamentari all'Ars e in conseguenza delle notizie incerte, confuse, sulla manovra finanziaria che dovrebbe consentire il riavvio dei forestali siciliani al lavoro. Andremo avanti a oltranza, senza accettare ulteriori ritardi nell'approvazione di un provvedimento che dovra' essere risolutivo e consentire il completamento delle giornate di attività. Nel caso di esito non positivo, la protesta sarà incessante con iniziative eclatanti. Grazie al senso civico dei lavoratori e alla responsabilità di Fai-Flai-Uila - concludono i sindacati - le manifestazioni non sono sfociate in disordini. La classe politica, però, eviti che questa corda malgrado i nostri sforzi possa spezzarsi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento