Dipedenti della Simei senza stipendio da un anno protestano contro il Comune

La loro azienda deve ricevere più di 4 milioni di euro dal comune di Catania e rischiano di perdere il posto di lavoro a causa dei ritardi nei pagamenti. Questa la situazione dei 65 dipendenti della Simei

La loro azienda deve ricevere più di 4 milioni di euro dal Comune di Catania e rischiano di perdere il posto di lavoro a causa dei ritardi nei pagamenti.

Questa la situazione dei 65 dipendenti della Simei, impresa metalmeccanica che si occupa della manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica catanesi.

GUARDA IL VIDEO

Stamattina hanno protestato in piazza Università portando perfino una barca su un camion per chiedere alle istituzioni di essere trattati 'almeno come i profughi'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un sit in provocatorio che lascia presagire un autunno caldo con nuove contestazioni. Il racconto della vicenda nelle parole del segretario provinciale della Uilm metalmeccanici Matteo Spampinato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento