rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Firmato il protocollo d'intesa per l’Unione dei Comuni “Simeto Etna”

Ne fanno parte Biancavilla, Adrano, Santa Maria di Licodia e Centuripe. L’Unione dei Comuni è un organismo intermedio che ha il compito di dare uno slancio alla nuova programmazione 2021-2027 per la gestione dei fondi comunitari destinati alle aree interne

Quattro Comuni alleati per lo sviluppo del territorio. Ad Adrano è stato firmato il protocollo d’intesa per la costituzione dell’Unione dei Comuni denominata "Simeto Etna": ne fanno parte Biancavilla, Adrano, Santa Maria di Licodia e Centuripe. Alla firma eravamo presenti tutti e quattro i primi cittadini. L’Unione dei Comuni è un organismo intermedio che ha il compito di dare uno slancio alla nuova programmazione 2021-2027 per la gestione dei fondi comunitari destinati alle aree interne. E’ uno strumento importante per lo sviluppo del territorio dei comuni interessati: mettiamo insieme funzioni e risorse e tutto ciò servirà per efficientare una serie di servizi. Ripongo molte speranze - e come me anche i sindaci degli altri tre Comuni coinvolti - in questa nuova forma di ‘governance’ che offre ai Comuni un nuovo modello organizzativo. Lo Statuto dell’Unione dei Comuni "Simeto Etna" dovrà ora essere approvato dai quattro Consigli comunali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firmato il protocollo d'intesa per l’Unione dei Comuni “Simeto Etna”

CataniaToday è in caricamento