Siglato protocollo contro la violenza domestica tra Asp e Procura

E' finalizzato alla realizzazione di un sistema informatico per la condivisione di dati utili per un più efficace contrasto della violenza sulle donne, specie tra le mura domestiche

La Procura etnea ha sottoscritto un protocollo d'intesa con l'Asp e le aziende ospedaliere "Garibaldi", "Cannizzaro" e Policlinico "Vittorio Emanuele" finalizzato alla realizzazione di un sistema informatico per la condivisione di dati utili per un più efficace contrasto della violenza domestica e di genere.

L'iniziativa, una tra le prime sul territorio nazionale - come spiega una nota - fa seguito alla legge ribattezzata "codice rosso", che ha innovato e modificato la disciplina penale, sia sostanziale che processuale, della violenza domestica e di genere.

La legge infatti raccomanda alle Regioni di adeguare i sistemi informatici aziendali e regionali, nel rispetto di quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali, per consentire alle Aziende sanitarie e regionali di essere in rete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto, avviato in sinergia con l'assessore alla Salute Razza, si é avvalso - come conclude la nota - "della collaborazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni che ha curato gli aspetti relativi alla protezione dei dati, anche alla luce della normativa prevista dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento