Provincia di Catania salvata dal Governo Monti: è polemica

Ci sono Province che rischiano di "chiudere" per colpa di pochi chilometri. La provincia di Catania è salva ma potrebbe inglobare Siracusa, Ragusa ed Enna, che sono tutte nel raggio di 80 chilometri

Ci sono Province che rischiano di "chiudere" per colpa di pochi chilometri, altre che si oppongono alla loro soppressione sostenendo che in tal modo si cancellerebbe un pezzo di storia. Entro sei mesi le Regioni a statuto speciale dovranno adeguarsi: sopravviveranno solo le province con 350 mila abitanti e 2500 chilometri quadrati.

In Sicilia sarà cura della Regione ridefinire i confini delle nuove Province seguendo le direttive decise dal Cdm che impone dei criteri minini di almeno 350mila abitanti e una superficie territoriale non inferiore ai 2500 chilometri quadrati. A non possedere questi requisiti sono (soprattutto per questioni di estensione) le province di Ragusa, Enna, Siracusa e Caltanissetta. In bilico Trapani. Non escluso però che si possa arrivare a delle macroaree che possano interessare almeno tre province esistenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la Sicilia, questo significa che rimarranno solo quattro province: Palermo, Catania, Messina e Agrigento. La Provincia di Catania potrebbe, quindi, inglobare Siracusa, Ragusa ed Enna, che sono tutte nel raggio di 80 chilometri e costituirebbero quel Distretto del Sud-Est contenitore di cultura e commerci. Ma è polemica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento