Provincia, inchiesta sui rimborsi: indagati sei consiglieri

I consiglieri hanno recato alla Provincia complessivamente un danno di diverse centinaia di migliaia di euro e, oltre a loro, sono sottoposti alle indagine anche i datori di lavoro

Sono state completate, proprio questa mattina, le attività di notificazione degli avvisi a comparire nei confronti dei consiglieri della Provincia Regionale di Catania tutti indagati per il reato di truffa aggravata in danno dello Stato, in concorso con i datori di lavoro, per avere ottenuto indebiti rimborsi dalla Provincia Regionale, attraverso la simulazione del rapporto di lavoro o la falsa attestazione di mansioni e retribuzioni superiori a quelle effettivamente godute.

In questa maniera, secondo la contestazione, i consiglieri hanno recato alla Provincia Regionale complessivamente un danno di diverse centinaia di migliaia di euro.

Oltre ai consiglieri sono sottoposti alle indagine i datori di lavoro e numerose persone che hanno reso possibile la consumazione dei reati.

Le indagini sono condotte dal nucleo tributario della Guardia di Finanza di Catania, che ha svolto i complessi accertamenti necessari per provare il carattere simulato delle assunzioni e delle progressioni economiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento