Viagrande, pubblicata gara per il completamento del centro sportivo

Il sindaco Leonardi: "Sbloccata un'opera attesa da 30 anni"

“È stato pubblicato sul Mepa il bando di gara per i lavori di completamento del centro sportivo di via Sapienza e adiacente alla Scuola Elementare, si sblocca così un’opera attesa da 30 anni” lo afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi. “Gli uffici comunali e l’amministrazione hanno lavorato incessantemente, ultimando tutti gli iter per ottenere le autorizzazioni richieste. Contestualmente ci siamo adoperati per reperire i finanziamenti necessari. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata al 30 novembre, le buste si apriranno il 1° dicembre: questo quanto previsto dal bando di gara” continua Leonardi. “L’importo totale dei lavori messi a gara è di 760mila euro. Il costo dell’opera è coperto per 607mila con il mutuo ottenuto dal Credito Sportivo e per 153mila con fondi comunali” prosegue il sindaco di Viagrande.

“Ad oggi l’immobile è costituito da una struttura in cemento armato, provvista del tetto e di parte delle pareti perimetrali. I lavori di completamento prevedono la revisione delle strutture portanti e del tetto, il ripristino di quelle ammalorate, dei canali di gronda, la realizzazione dell’impianti idrico, elettrico, antincendio e di climatizzazione. L’intervento include anche il completamento delle tamponature esterne, la realizzazione degli spogliatoi e dei servizi igienici per il pubblico, il completamento della tribuna e la pavimentazione del terreno di gioco” sottolinea Leonardi. “La realizzazione del centro sportivo consentirà agli studenti dell’adiacente scuola elementare dell’I.C. “G. Verga” di svolgere l’attività fisica in un luogo idoneo ed attrezzato che ospiterà anche un campo in resina multisport per la pratica di pallacanestro e pallavolo. La pavimentazione del campo sarà realizzata in elastomeri omogeni, una resina sportiva che garantisce una corsa controllata ed un buon comfort di gioco. La struttura sarà dotata di una tribuna con circa cento posti a sedere che completa le possibilità di fruizione. Il progetto è stato realizzato dall’ufficio tecnico comunale che ha tenuto conto delle norme Coni per l’impiantistica sportiva” aggiunge il primo cittadino di Viagrande. “Dall’inizio del 2020, nonostante l’emergenza Covid sono stati messi a gara e/o affidati complessivamente lavori pubblici, di piccola, media e grande dimensione, per 2,6 milioni di euro segno, di una macchina burocratica che funziona e di un’amministrazione comunale che fornisce input senza soluzione di continuità” conclude Leonardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento