Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Pubbliservizi, Cocina ha firmato l’atto propedeutico per l’erogazione degli stipendi

Il commissario straordinario del Consiglio della Città Metropolitana ha incontrato il presidente Musumeci per discutere le problematiche dell'ente e in particolare della crisi della partecipata

Il commissario straordinario del Consiglio della Città Metropolitana di Catania, Salvo Cocina, ha incontrato il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, per discutere delle problematiche relative all'Ente intermedio e, in particolare, della crisi di Pubbliservizi, la società partecipata dalla ex Provincia. Nel pomeriggio, il commissario, con i poteri del Consiglio Metropolitano, ha proceduto al riconoscimento dei "debiti fuori bilancio" in favore di Pubbliservizi, al fine di erogare urgentemente le somme legittimamente spettanti alla società, per i servizi resi nel periodo 1 ottobre-24 novembre 2017, e quindi consentire il pagamento dei salari ai lavoratori.  

Il Presidente Musumeci ha dato disponibilità all'apertura di un tavolo tecnico fra Città Metropolitana di Catania e sindacati, in cui la Regione avrà ruolo di mediazione fra le parti, per valutare le possibili iniziative per il risanamento della società e la salvaguardia dell'occupazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubbliservizi, Cocina ha firmato l’atto propedeutico per l’erogazione degli stipendi

CataniaToday è in caricamento