rotate-mobile
Cronaca

Nuovo assetto per la Pubbliservizi, i sindacati incontrano la dirigenza

Il presidente dimissionario Adolfo Maria Messina ha convocato i sindacalisti per fare il punto della situazione

I vertici di Pubbliservizi chiedono di confrontarsi con i sindacati di categoria ed è stato giù fissato un incontro per il 14 febbraio con il presidente dimissionario Adolfo Maria Messina. "Saremo tutti presenti - dichiarano i vertici della Uil - comprese Ugl e Ugl Igiene Ambientale che con Cgil e Uil, Filcams e Uil Trasporti hanno ripetuto in questi giorni la necessità di un chiarimento sulla posizione presente e futura del presidente dimissionario, ma anche su quegli ordini di servizio che lui ha disposto malgrado possa limitarsi all’ordinaria amministrazione. Chiederemo che si presenti alla riunione con la revoca di quei provvedimenti. Fino a quella data, intanto, noi sospendiamo ogni nostro ricorso a diffide e altre azioni che si rendono necessarie nell’attuale situazione”.

“Sollecitiamo da tempo una nuova partenza per Pubbliservizi. Speriamo che sia arrivato quel tempo. Ribadiamo - concludono i sindacati - che strade provinciali a rischio e scuole superiori a corto di manutenzioni necessitano di una Pubbliservizi pienamente operativa, dotata di risorse e strumenti di lavoro, capace finalmente di valorizzare professionalità e passione dei suoi oltre 400 dipendenti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo assetto per la Pubbliservizi, i sindacati incontrano la dirigenza

CataniaToday è in caricamento