I lavoratori della Pubbliservizi protestano contro la crisi dell'azienda

La manifestazione si svolgerà dalle 8 alle 14: inizierà da Piazzale Asia e si concluderà a Piazza Università

Si terrà lunedì 27 novembre una giornata di sciopero per tutto il turno lavorativo dei lavoratori della Pubbliservizi, la partecipata della Città metropolitana, con manifestazione e corteo dalle 8 alle 14. La manifestazione da Piazzale Asia si concluderà a Piazza Università.

"Considerato che a tutt'oggi nonostante i numerosi incontri in vari tavoli istituzionali, i dipendenti della Pubbliservizi S.p.a, non hanno visto nulla che faccia presagire la volontà di un’azione di rilancio e risanamento dell’azienda finalizzata alla salvaguardia di tutti i livelli occupazionali - scrivono le segreterie provinciali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti, Ugl Terziario, e le sigle autonome Cse Fulscam, Cisal Terziario, Or.S.A., Snalv Confsal, Asal, Fast Confsal, Confsal Fesica, Fenal, Confliaa Cs alla direzione della società e alla Città Metropolitana - hanno deciso di manifestare il loro dramma e la loro disperazione, aggravata dalle mancate retribuzioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento