Pubbliservizi, rinnovati gli organi di amministrazione: Lo Presti presidente

L'Assemblea odierna ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della società partecipata Pubbliservizi, costituito, alla luce delle recenti norme sulla Spending review, da due dipendenti interni dell'Ente e da un presidente esterno

L’Assemblea odierna ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della società partecipata Pubbliservizi, costituito, alla luce delle recenti norme sulla Spending review, da due dipendenti interni dell’Ente e da un presidente esterno. A farne parte saranno Vittorio Lo Presti (presidente) e i dipendenti della Provincia Stefano Grasso e Carmelo Caltabiano.

I dipendenti interni, sempre in armonia con i criteri della Spending review, presteranno il loro servizio gratuitamente. "Oggi che Carpinato torna a fare il professionista possiamo solo ringraziarlo ed essere orgogliosi di come abbia portato a termine il lavoro per cui era stato chiamato – ha dichiarato il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione –. La sua azione di razionalizzazione e di rigore all’interno della società, unita alla competenza e profonda umanità dimostrata in questi anni, ha raggiunto risultati lodevoli. Ai ringraziamenti pertanto – ha concluso Castiglione – voglio associare la mia indiscussa stima per l’impegno profuso e l’ottima attività svolta".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento