Puccio La Rosa è il nuovo presidente dell'Amt: "Attendo ancora ufficialità"

Dopo il dietrofront di Carlo Lungaro e Antonio Barbarino avvenuto a fine agosto, si è quindi giunti ad una svolta nella complicata questione delle nomine della municipalizzata più "spinosa"

Conferma tutto al telefono, ma preferisce non rilasciare dichiarazioni prima della nomina ufficiale. L'avvocato Puccio La Rosa, un passato all'opposizione tra le file di Alleanza Nazionale poi transitato in Futuro e Libertà sulla scia di Gianfranco Fini, è il nuovo presidente dell'Azienda Metropolitana Trasporti.

Dopo il dietrofront di Carlo Lungaro e Antonio Barbarino, rispettivamente presidente e Direttore dell'azienda metropolitana trasporti Amt di Catania, avvenuto a fine agosto sulla scia di pagamenti in ritardo e difficoltà nel rinnovo contrattuale, si è quindi giunti ad una svolta nella complicata questione delle nomine della municipalizzata più "spinosa" di tutte. L'azienda è infatti alle prese con pesanti debiti e scandali poltici ed amministrativi, ultimo dei quali il trasferimento fondi, ben 42 milioni, nei confronti del comune, avvenuto con presunte irregolarità secondo quanto denunciato dal consiegliere Manlio Messina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento