Cronaca

Puccio La Rosa consegna la cittadinanza a 10 nuovi italiani

Provenienti dalla Turchia, dalla Croazia, dal Burkina Faso, dalle Mauritius e dalla Serbia sono stati in 10 a chiedere di diventare Italiani impegnandosi con un apposito giuramento, stringendo fra le mani la bandiera tricolore

Inno nazionale, bandiere tricolore e una breve lezione sui significati della Costituzione Italiana e della storia nazionale tenuta dal vice presidente vicario del Consiglio Comunale Puccio La Rosa hanno fatto da sfondo, all’interno della sala matrimoni del comune di Catania, alla toccante ed appassionata cerimonia di conferimento della cittadinanza Italiana a 10 nuovi cittadini della nostra comunità.

Provenienti dalla Turchia, dalla Croazia, dal Burkina Faso, dalle Mauritius e dalla Serbia sono stati in 10 a chiedere di diventare Italiani impegnandosi con un apposito giuramento, stringendo fra le mani la bandiera tricolore, a rispettare la Costituzione e le leggi dello Stato Italiano.

"Sono voluto essere qui – ha spiegato nel corso di una conferenza stampa il vice presidente vicario del Consiglio Comunale La Rosa – per toccare con mano e fare toccare con mano ai catanesi  i temi della nuova cittadinanza, dei diritti civili e dell’esigenza di avviare partendo dai comuni la costruzione di un modello d’integrazione basato sulla diffusione dei valori identitari, storici, culturali e sociali che contraddistinguono la nostra nazione. Chi oggi e qua volontariamente a chiedere di diventare Italiano – afferma La Rosa – va rispettato ed aiutato a comprendere il significato culturale, valoriale, sociale ed identitario di questa scelta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puccio La Rosa consegna la cittadinanza a 10 nuovi italiani

CataniaToday è in caricamento