Volontari ripuliscono dai rifiuti parco Falcone con il supporto di Dusty

A conclusione dell’intervento, gli operatori Dusty hanno ritirato sia i sacchi che i contenitori carrellati messi a disposizione proprio per la ripulitura straordinaria

Ben 15 i sacchi di rifiuti raccolti durante la pulizia straordinaria di Parco Falcone ad opera dei volontari, supportati da Dusty. Sono 11 per le frazioni indifferenziabili – cioè quelle che non possono essere avviate al riciclo – 2 per la plastica e 2 per bottiglie e residui di vetro. Una quantità rinvenuta per la maggior parte negli angoli più nascosti e meno visibili del Parco. A conclusione dell’intervento, gli operatori Dusty hanno ritirato sia i sacchi che i contenitori carrellati messi a disposizione proprio per la ripulitura straordinaria, insieme ad altro materiale tecnico come guanti e pinze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento