rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Acireale

Pusher ai domiciliari nasconde l’erba da spacciare: arrestato

Grazie al fiuto del pastore tedesco Roy dell'unità cinofila i carabinieri hanno trovato e sequestrato la droga

I Carabinieri di Acireale hanno arrestato il 36enne Emanuele Cubeda, del posto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio i militari, a conclusione di una breve attività investigativa, con l’aiuto dell’unità cinofila antidroga del nucleo di Nicolosi, hanno fatto irruzione nell’abitazione del detenuto – arrestato nel febbraio scorso per spaccio di sostanze stupefacenti -  e il pastore tedesco Roy, fiutando la presenza di droga, ha consentito ai carabinieri di trovare e sequestrare circa 30 grammi di marijuana,  suddivisa in dosi pronte allo smercio. L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher ai domiciliari nasconde l’erba da spacciare: arrestato

CataniaToday è in caricamento