Quarta municipalità, festa di San Giovanni: le precisazioni del presidente Giacalone

"Il presidente del comitato festeggiamenti mi ha contattato per aprire la grotta e solo grazie alla sua caparbietà e volontà la renderemo visibile ai cittadini" ha affermato il presidente della IV circoscrizione

In merito alla festa di San Giovanni che si terrà nel territorio della quarta circoscrizione sabato 24 giugno e alle affermazioni di alcuni consiglieri il presidente della municipalità Emanuele Giacalone ha scelto di fare alcune precisazioni: "Il presidente del Comitato dei festeggiamenti mi ha contattato per cercare di aprire la grotta di San Giovanni Galermo durante la giornata del 24 personalmente gli ho manifestato le notevoli difficoltà a cui saremmo andati incontro, ma gli ho garantito il mio appoggio in tutte le fasi istituzionali e burocratiche necessarie e solo grazie alla sua caparbietà e volontà apriremo la grotta rendendola visibile ai concittadini. Il consiglio non ha praticamente fatto niente se non quello che raccogliere una piccola offerta per un omaggio pirotecnico e quindi parlare di tassazione e di racimolo di denaro mi sembra veramente fuori luogo. Avrei preferito da parte dei consiglieri citati maggiore sobrietà, rispetto per il reale lavoro svolto dagli altri e che di questo piccolo contributo non fosse stata fatta menzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Grotta di San Giovanni aprirà nel pomeriggio del 23 e l'intera giornata del 24 - continua Giacalone -  e aprirà grazie, oltre che per l'instancabile Pippo Di Mariano grazie al dott. Marco Romano dell'ufficio protezione civile del Comune di Catania con il quale prima abbiamo effettuato numerosi sopralluoghi, all'ufficio manutenzione che ha costruito il palco e verniciato le ringhiere, all' ufficio ecologia, all'Acoset, che ci ha donato l'impianto di illuminazione, a volontari come il prof. Salvo Fazio che hanno seguito e indirizzato i lavori,  in piccolissima parte al al sottoscritto che ha messo in moto tutta la parte burocratica e principalmente grazie al nostro Sindaco che ha permesso e autorizzato tutti gli interventi necessari e proposti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento