Cronaca Borgo

Quartiere Borgo-Sanzio, una proposta per far rivivere Vulcania

I due consiglieri della Terza Circoscrizione, Leonardi e Sicari, sollecitati da cittadini e operatori commerciali, tornano ad occuparsi dell'ex Centro commerciale Vulcania, oggi nel degrado. La proposta all'assessore Mazzola: "Partire da piccoli passi, istituendo una fiera o un mercatino"

“Ripristinare la vocazione commerciale della zona di Vulcania, per riqualificarla e farla uscire dal degrado”. La proposta ancora una volta è dei consiglieri della Terza Circoscrizione Marco Leonardi e Laura Sicari, che tornano a chiedere al Comune di Catania di mettere in atto alcuni interventi per migliorare le condizioni dell'ex Centro commerciale Vulcania.

Già nel maggio 2014 Leonardi e Sicari avevano presentato un’interpellanza alla Presidenza della Terza Circoscrizione, per sollecitare il coinvolgimento dell'Amministrazione comunale in relazione ad un progetto di riqualificazione dell’ex Centro Commerciale Vulcania.

“Parallelamente – ricordano Leonardi e Sicari – il consigliere comunale del Pd Niccolò Notarbartolo, insieme ai consiglieri Saverino, Arcidiacono, Trichini e Catalano, avevano presentato un’interpellanza gemella chiedendo espressamente la disponibilità dell’Amministrazione comunale ad avviare un tavolo di confronto tra gli operatori economici attualmente attivi nella struttura nonché i potenziali operatori interessati ad avviare una futura attività economica”.

“I residenti e gli imprenditori del quartiere da troppo tempo aspettano risposte da parte dell’Amministrazione e ci hanno manifestato l’esigenza, sempre più impellente, e la voglia di non arrendersi al degrado in cui versa l’attuale struttura di Vulcania – proseguono i due consiglieri del quartiere Borgo-Sanzio – Insomma, si sono messi a disposizione in prima persona per la progettazione di un percorso che dia finalmente nuova luce a tutta la zona”.

“Il Comune, attraverso l'assessore al Patrimonio Girlando e il vicesindaco Consoli, ha risposto alle richieste avanzate rilevando come il Comune, pur essendo un mero condomino dell’intero complesso 'Centro di quartiere Vulcania', è disposto a rendersi parte attiva e proponente, per quanto di sua competenza, qualora gli operatori economici attualmente attivi nella struttura avanzassero proposte o progetti per la riqualificazione economica della zona”.

“Impegni ai quali ci aspettiamo seguano fatti concreti” sottolineano Leonardi e Sicari, che annunciano di aver già avanzato una proposta all’assessore al Commercio Mazzola, che ha accolto favorevolmente l’iniziativa: “L'idea è ripartire da piccoli gesti, come la realizzazione di una fiera o di un mercatino localizzato negli spazi esterni pubblici di Vulcania, un modo per ripristinare la vocazione della zona quale centro economico vivo della Circoscrizione Borgo-Sanzio”. “Troppo spesso Vulcania è stata al centro di discussioni che non hanno condotto a reali risultati – concludono – Noi proseguiremo il nostro impegno e, pur consapevoli delle difficoltà del percorso, siamo fiduciosi che dai piccoli passi potranno raggiungersi risultati significativi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Borgo-Sanzio, una proposta per far rivivere Vulcania

CataniaToday è in caricamento