menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Questura, assegnazioni dirigenziali: cambi al vertice di alcuni uffici

Il vice questore aggiunto dottor Vincenzo Sangiorgio si è insediato presso l’Upgsp, dove rivestirà l’incarico di vice dirigente e responsabile delle squadre volanti

Il questore Mario Della Cioppa ha disposto avvicendamenti al vertice di alcuni Uffici di Polizia le cui posizioni si sono rese disponibili. In virtù di alcuni trasferimenti recentemente disposti dal ministero dell’Interno, infatti, il Vice questore dottor Pasquale Alongi assume la dirigenza del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica della Sicilia Orientale di Catania, lasciando l’incarico al vice questore dottoressa Manuela Recca già portavoce e vice Capo di Gabinetto della Questura. Tali incarichi sono già stati assegnati al vice questore aggiunto dottor Fabio Aurilio che già prestava servizio presso l’Ufficio di Gabinetto, in qualità di funzionario addetto.

È invece una "new entry", almeno per la questura di Catania, il vice questore aggiunto dottor Vincenzo Sangiorgio che lascia il X Reparto Mobile, dove ha ricoperto incarichi di responsabilità, alla guida di uffici interni. Il dottor Sangiorgio ha 39 anni, è laureato in Giurisprudenza ed è abilitato alla professione forense.

Schermata 2021-04-20 alle 12.16.27-4-2

Entra a far parte della polizia di stato dal 2010 e come primo incarico dirige l’Ufficio di Polizia di Frontiera di Gioia Tauro. Nel suo curriculum anche la dirigenza, durata tre anni, del Commissariato Distaccato di Piazza Armerina. Il dottor Sangiorgio si è già insediato presso l’Upgsp, dove rivestirà l’incarico di vice dirigente e responsabile delle squadre volanti, al fianco del Vice Questore dottor Marcello Ariosto. Ai nuovi dirigenti va l’augurio di buon lavoro del Questore Mario Della Cioppa e di tutti i poliziotti catanesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento