L'isola Lachea ripulita da rifiuti e cicche di sigarette gettate tra gli scogli

Nei primi due giorni di campagna sono state raccolte 458 cicche di sigaretta e pochissimi rifiuti di altro tipo

Quasi 1.200 mozziconi di sigaretta depositati nei contenitori “cenerino” disseminati sull’Isola Lachea e lungo le coste del paese dei Malavoglia. Sono i dati delle prime due giornate (30 e 31 luglio) dell’ottava edizione della campagna promossa da Marevivo “Ma il mare non vale una cicca?” per proteggere il mare dall’abbandono dei mozziconi e sposata in pieno ad Aci Trezza dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, ente gestore della Riserva naturale integrale “Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi” e dell’Area marina protetta Isole Ciclopi.

Dal 30 luglio, e fino al 10 settembre, il personale del Cutgana e dell’Amp Isole Ciclopi – nell’ambito della campagna patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e supportata da Japan Tobacco International e dal Sindacato Italiano Balneari con il sostegno del Corpo delle Capitanerie di Porto - invitano i bagnanti presenti lungo la zona balneabile dell’Isola Lachea e la costa di Aci Trezza ad utilizzare i 6 posacenere da esterno, denominati “Cenerino”, per smaltire i mozziconi di sigaretta.

I 6 contenitori sono posizionati sull’Isola Lachea lungo l’itinerario naturalistico e a pochi passi dal Laboratorio di Biologia marina, mentre altri due contenitori sono posizionati dal personale dell’Amp Isole Ciclopi nella sede di via Provinciale 5/a e lungo la costa. A supportare le operazioni di attività di pulizia della costa e differenziazione dei rifiuti anche i bagnanti su invito del personale del Cutgana e Amp Isole Ciclopi presente anche con un info-point sull’Isola Lachea ed un altro sul lungomare dei Ciclopi per informare e sensibilizzare i bagnanti sulla tematica relativa all’abbandono dei mozziconi di sigaretta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei primi due giorni di campagna sono state raccolte 458 cicche di sigaretta e pochissimi rifiuti di altro tipo, principalmente lattine, bicchieri in plastica e tappi di bottiglia sull’Isola Lachea. Le altre 700 cicche di sigaretta, invece, sono state recuperate dal personale dell’Amp Isole Ciclopi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento