Raccolta differenziata, è polemica tra Saro D'Agata e Salvatore Cocina

L'assessore comunale all'Ecologia risponde alle dichiarazioni dell'ingegnere Cocina in materia di rifiuti e raccolta differenziata

L'assessore comunale all'Ecologia Rosario D'Agata risponde alle dichiarazioni dell'ingegnere Salvatore Cocina in materia di rifiuti e raccolta differenziata. "Non si comprende da quale fonte il dirigente regionale abbia appreso le notizie sulle percentuali di raccolta differenziata previste dalla procedura negoziata per l'affidamento del servizio di igiene urbana nel comune di Catania".

"La procedura negoziata di cui riteniamo parli l'ingegnere Cocina - continua D'Agata - ha sì come riferimento l'appalto, che egli stesso ha gestito per circa un anno, ma prevede un adeguamento agli obiettivi nazionale e regionali di raccolta differenziata ed agli obiettivi regionali in materia di recupero nell'arco di tre trimestri".

Prevede, in particolare, un affidamento della durata di 106 giorni, ripetibile per due volte con la possibilità di interruzione in caso di consegna della gara con procedura aperta, che prevede il porta a porta in tutto il territorio comunale per sette anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento