Da lunedì parte il quarto step della raccolta differenziata

L'area interessata riguarda via Giacomo Leopardi, piazza della Guardia, via Zoccolanti, via Alcide De Gasperi, piazza Europa, corso Italia e viale Vittorio Veneto

Lunedì prossimo, 25 luglio, il comune di Catania avvierà il quarto step della raccolta differenziata porta a porta, che ha già coinvolto ben 15 mila utenze. Da domenica nell’intera area interessata, che ricade nel perimetro tra via Giacomo Leopardi (che sarà per intero interessata alla raccolta differenziata porta a porta), piazza della Guardia, via Zoccolanti, via Alcide De Gasperi, piazza Europa, corso Italia e viale Vittorio Veneto, saranno eliminati i cassonetti dei rifiuti.

Alle famiglie e ai commercianti della quarta zona coinvolta dal servizio porta porta, sono stati consegnati i kit necessari per effettuare la corretta raccolta differenziata, insieme ai vademecum ed il calendario di conferimento. Per meglio supportare le numerose famiglie presenti nella zona, l’Assessore all’Ecologia ed Ambiente del comune di Catania, Rosario D’Agata, insieme ai referenti del Comune diretti da Orazio Fazio, hanno incontrato i 42 amministratori di condominio che ricadono nel perimetro del quarto e quinto step (che prenderà il via a settembre).

“Stiamo costituendo gruppi i lavoro - ha dichiarato D’Agata - composti da operatori ecologici e vigili urbani, per meglio monitorare i sacchetti dell’umido. Nella nuova gara d’appalto della raccolta dei rifiuti a Catania, stiamo infatti provvedendo ad inserire anche la tracciabilità dei rifiuti, che non servirà solo da deterrente per i cittadini pigri, ma premierà anche quelli più attivi nel conferimento della differenziata”. Orazio Fazio, responsabile Gabinetto del Sindaco, ha inoltre ribadito che “i condomini con più di 15 utenze hanno la possibilità di richiedere i carrellati per il conferimento dei rifiuti da effettuarsi secondo il calendario consegnato, evitando l’esposizione in strada di numerosi singoli contenitori. I carrellati verranno rilasciati solo dopo verifica degli spazi, in comodato d’uso gratuito. Inoltre è importante ricordare come la pulizia dei carrellati è a carico del condomino e la scelta di dotarsi dei queste attrezzature esclude la possibilità di utilizzare contenitori – cestini – individuali”.

Chi non avesse ancora ricevuto i kit potrà recarsi negli uffici comunali di via Etnea n. 603 a Catania, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 o telefonare al numero verde 800 594 444.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento