Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Raccolta differenziata, riaprono isole ecologiche solo per conferimenti urgenti

La direzione ecologia ha incaricato la ditta Dusty a riattivare la funzionalità dei centri a partire da lunedì 4 maggio

Il sindaco Salvo Pogliese su proposta dell’assessore all'ambiente Fabio Cantarella, coerentemente ai provvedimenti nazionali, ha disposto la riapertura dei due centri comunali di raccolta (Ccr) di viale Tirreno (San Giovanni Galermo) e via Maria Gianni (Picanello), che erano stati chiusi per l'emergenza covid-19. La Direzione Ecologia ha incaricato la ditta Dusty, appaltatrice del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti, di provvedere, senza oneri aggiuntivi per le casse del Comune, a riattivare la funzionalità dei centri a partire da lunedì 4 maggio. L'accesso alle isole ecologiche sarà consentito dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13, nel rispetto di specifiche modalità per i cittadini, che dovranno utilizzare il servizio solo in caso di effettiva e indifferibile necessità. Queste le prescrizioni di sicurezza da rispettare: accedere massimo tre utenti per volta; evitare gli assembramenti; mantenere la distanza corporea non inferiore a un metro; utilizzare i dispositivi di protezione individuale (mascherine e guanti); attendere il turno rimanendo all'interno del proprio veicolo a motore spento; conferire i rifiuti già differenziati e non eccedere nel quantitativo previsto dal regolamento. Il conferimento dei rifiuti di grandi dimensioni classificati come “R2” (Lavatrici, Lavastoviglie, Apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche) e “R3” (Televisori, Schermi Cornici digitali LCD e Monitor) rimane invece sospeso, poiché questa tipologia di rifiuto conferita nelle isole ecologiche, pregiudica la possibilità di mantenere la distanza corporea di sicurezza tra utenti e operatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, riaprono isole ecologiche solo per conferimenti urgenti

CataniaToday è in caricamento