Cronaca Via Umberto / Via Monsignore Ventimiglia

Volantini per la raccolta di indumenti usati: un mercato abusivo

Volantini per la raccolta di indumenti usati: dietro c'è un commercio poco "solidale". Gli indumenti donati vanno a finire in Via Ventimiglia: mercato senza regole che si è allargato attorno a quello ufficiale

Sarà capitato sicuramente di trovare, affissi su portoni e citofoni, volantini per la raccolta di indumenti usati, con il giorno e l'ora in cui depositare vestiti, scarpe, borse. Di tutto di più, insomma. Ma non soldi, come espressamente indicato.

Si tratta di bigliettini anonimi che non permettono di risalire a chi gestisce questa raccolta. Indumenti che, poi, vanno a finire in via Ventimiglia per un commercio "poco solidale".

Ecco che interviene l'assessore all'Ecologia Claudio Torrisi, stanco per le continue attività di bonifica che, ogni settimana, deve essere svolta in via Ventimiglia, mercato senza regole che si è allargato attorno a quello ufficiale

Dalla Caritas spiegano che chi vuole effettivamente compiere un gesto di solidarietà può consegnare i propri indumenti usati, se in buone condizioni e "stagionali", ovvero estivi, all'Help center di viale Africa, ogni giorno dalle 9 alle 12.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantini per la raccolta di indumenti usati: un mercato abusivo

CataniaToday è in caricamento