menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente verificatosi ieri

L'incidente verificatosi ieri

Via i cassonetti dalle strade del IV Municipio a partire da gennaio

Il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore all’ecologia Fabio Cantarella hanno annunciato lo stop al conferimento nei cassonetti, previsto per l'inizio del nuovo anno

In merito al pericoloso scoppio di un autocompattatore per la raccolta rifiuti nel quartiere di San Giovanni, in cui sono rimasti coinvolti tre dipendenti della Dusty, il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore all’ecologia Fabio Cantarella hanno annunciato lo stop al conferimento nei cassonetti, previsto per l'inizio del nuovo anno.

“Nell'esprimere massima solidarietà e vicinanza ai lavoratori coinvolti nella deflagrazione, auspichiamo che le indagini prontamente avviate dalla polizia facciano al più presto chiarezza, per comprendere l’effettiva natura dell’episodio doloso. Siamo consapevoli - spiegano -che per vari aspetti i cassonetti presenti in città rappresentano vere e proprie insidie a causa dello scarso senso civico di taluni e proprio per questo, da mesi operiamo per avviare il porta a porta in tutto il quartiere di San Giovanni Galermo, zona di confine con diversi comuni, i cui residenti purtroppo sversano rifiuti di ogni genere a Catania. Entro gennaio puntiamo a togliere i cassonetti dall'intero VI Municipio e dunque anche quelli interessati allo scoppio di via Don Minzoni. Nelle breve prospettiva, col nuovo appalto recentemente approvato anche dal consiglio comunale ci poniamo, l'obiettivo di introdurre il sistema della raccolta porta a porta da tutta la città, eliminando i cassonetti definitivamente ovunque. In tema di sicurezza i due progetti sulla videosorveglianza, quello con fondi ministeriali, e quello della democrazia partecipata, siamo certi ci consentiranno - concludono - di avere un controllo del territorio pressoché capillare, per evitare che si ripetano fatti gravi come quello odierno e vengano puniti i responsabili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Sicurezza

Fughe delle piastrelle: i prodotti da utilizzare

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento