menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Toni Palermo

Foto Toni Palermo

Sub al lavoro per ripulire i fondali di San Giovanni Li Cuti

La manifestazione, in programma il 14 aprile, si colloca in una serie di iniziative "plastic free" organizzate a tutela dell'ambiente

Il porticciolo di San Giovanni lì Cuti sarà ripulito dalla spazzatura accumulata sul fondo marino grazie ad una inziativa dell'asd Etna Divers, in collaborazione con il Comune di Catania. Sono stati coinvolti anche altri gruppi locali di sommozzatori. Diversi gli sponsor, fra cui E-Distribuzione, società del gruppo Enel, sensibile al tema dell'ambiente e della biodiversità, che ha accolto subito l'iniziativa, finanziando l'acquisto di attrezzatura tecnica per il recupero dei rifiuti più ingombranti e che parteciperà con diversi volontari.

I rifiuti raccolti saranno smaltiti dalla Dusty, che si occupa della raccolta della spazzatura per il comune di Catania. La manifestazione, in programma il 14 aprile, si colloca in una serie di iniziative "plastic free" organizzate a tutela dell'ambiente del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento