menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raddusa, teneva in casa statue rubate al cimitero, denunciato

L'indagato è stato individuato dopo una segnalazione del custode del camposanto che, lo scorso 17 giugno, aveva constatato e denunciato ai carabinieri il furto di cinque statue votive in bronzo, asportate da altrettante tombe

Un uomo di 46 anni, S.R. è stato denunciato a Raddusa per ricettazione. Era in possesso di cinque statue rubate dal cimitero del paese. L'indagato è stato individuato dopo una segnalazione del custode del camposanto. 

Lo scorso scorso 17 giugno, infatti, il custode del cimitero comunale aveva constatato e denunciato ai carabinieri il furto di cinque statue votive in bronzo, asportate da altrettante tombe.

I militari, raccolta la denuncia, hanno indagato e nella giornata di ieri, nell’abitazione del malfattore, a seguito di perquisizione, sono state ritrovate le cinque statue trafugate.

La refurtiva è stata restituita al custode del cimitero mentre S.R. è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento