Cronaca Raddusa

Ubriaco picchia la compagna davanti ai figli: arrestato 35enne

La donna, insieme ai figli avuti da un'altra relazione, si è barricata in casa per la paura, ma l'uomo ha preso a calci la porta

Un pregiudicato di 35 anni è stato arrestato a Raddusa per maltrattamenti in famiglia. L'uomo, ubriaco, ha picchiato e minacciato la convivente di 41anni davanti ai suoi  suoi due figli minorenni, nati da una precedente relazione.

Invitato dalla vittima e dai ragazzi a lasciare la casa, pena denuncia ai carabinieri, è andato via per poi torna dopo un'ora, prendendo a calci la porta d'ingresso. La donna allora si è barricata in casa e ha chiesto aiuto ai militari che arrivati sul posto, hanno scovato il 35enne che, per paura di essere arrestato si è nascosto dietro uno stenditoio al buio, sul balcone. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco picchia la compagna davanti ai figli: arrestato 35enne

CataniaToday è in caricamento