Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Raffaele Lombardo: “Rito abbreviato? Sceglierò con gli avvocati”

"L'ipotesi di un ricorso al rito abbreviato? Ancora è prematuro, sono scelte e valutazioni che farò a tempo debito con i miei avvocati". Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana durante una pausa dell'udienza preliminare

Oggi pomeriggio il presidente della Regione Raffaele Lombardo si e’ presentato davanti al Gup Marina Rizza, la quale deve decidere se rinviarlo a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio aggravato. Nel procedimento e' indagato per gli stessi reati anche il fratello Angelo, deputato nazionale Mpa.

Il governatore durante una pausa, a quanto pare forzata, per la mancanza di alcuni fascicoli, ha dichiarato: ''Valuterò' con i miei legali a tempo debito se scegliere il rito abbreviato, ancora e' prematuro. Oggi siamo solo all'inizio dell'udienza - ha aggiunto il Governatore - non mi aspetto decisioni''

L'udienza preliminare cominciata oggi è già stata rinviata il 28 giugno su richiesta dei legali del governatore, che hanno chiesto un termine  per esaminare alcuni atti depositati oggi dalla Procura.

Solo pochi giorni fa, il governatore, ha annunciato le sue dimissioni da presidente della Regione siciliana. “Mi dimetto il 28 luglio, in Sicilia si voterà il 28 e 29 ottobre”.  E ancora: “Annuncio le mie dimissioni per fare chiarezza. Ho concordato le date con gli alleati già da un mese e mezzo. Confermo, sottolineo e sottoscrivo tre volte con firma autenticata che non mi ricandiderò”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffaele Lombardo: “Rito abbreviato? Sceglierò con gli avvocati”

CataniaToday è in caricamento