Ragalna: liberati 27 turisti rimasti bloccati per una tormenta di neve

Liberati 27 turisti rimasti bloccati a causa di una violenta tormenta di neve, in un residence ubicato nel comune di Ragalna a quota 1700 mt. circa

Sono stati tratti in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, dipendenti del Gruppo G. di F. di Catania,  i 27 turisti rimasti bloccati a causa di una violenta tormenta di neve, in un residence ubicato nel comune di Ragalna (CT) a quota 1700 mt. Circa.


Il gruppo, proveniente da varie province della Sicilia e composto da 23 adulti e 4 bambini tra i quali un neonato, si era recato sull’Etna per trascorrere il week end sulla neve, ignaro dell’emergenza meteo che si stava riversando sul versante orientale dell’isola.


In mattinata nonostante l’aumentare delle raffiche di vento, il gruppo aveva deciso di trascorrere il fine settimana rimanendo nel residence. Ma con l’aumentare della tormenta di neve i malcapitati chiedevano l’intervento della G. di F.


Le operazioni sono state coordinate dalla Sala Operativa  del Comando Provinciale G. di F. di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


L’intervento si è reso necessario a causa di un guasto tecnico all’impianto di riscaldamento e a quello elettrico del residence. I militari con l’ausilio dei mezzi spazzaneve della Provincia regionale di Catania e dei mezzi fuoristrada in dotazione, riuscivano dopo circa quattro ore a mettere in salvo i gitanti e condurli presso la caserma  G. di F. di Nicolosi, dove venivano rifocillati.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento