Cronaca Ragalna

Ragalna: liberati 27 turisti rimasti bloccati per una tormenta di neve

Liberati 27 turisti rimasti bloccati a causa di una violenta tormenta di neve, in un residence ubicato nel comune di Ragalna a quota 1700 mt. circa

Sono stati tratti in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, dipendenti del Gruppo G. di F. di Catania,  i 27 turisti rimasti bloccati a causa di una violenta tormenta di neve, in un residence ubicato nel comune di Ragalna (CT) a quota 1700 mt. Circa.


Il gruppo, proveniente da varie province della Sicilia e composto da 23 adulti e 4 bambini tra i quali un neonato, si era recato sull’Etna per trascorrere il week end sulla neve, ignaro dell’emergenza meteo che si stava riversando sul versante orientale dell’isola.


In mattinata nonostante l’aumentare delle raffiche di vento, il gruppo aveva deciso di trascorrere il fine settimana rimanendo nel residence. Ma con l’aumentare della tormenta di neve i malcapitati chiedevano l’intervento della G. di F.


Le operazioni sono state coordinate dalla Sala Operativa  del Comando Provinciale G. di F. di Catania.


L’intervento si è reso necessario a causa di un guasto tecnico all’impianto di riscaldamento e a quello elettrico del residence. I militari con l’ausilio dei mezzi spazzaneve della Provincia regionale di Catania e dei mezzi fuoristrada in dotazione, riuscivano dopo circa quattro ore a mettere in salvo i gitanti e condurli presso la caserma  G. di F. di Nicolosi, dove venivano rifocillati.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragalna: liberati 27 turisti rimasti bloccati per una tormenta di neve

CataniaToday è in caricamento