Rischia di annegare, ragazzina di 11 anni ricoverata al Cannizzaro

La ragazzina è stata subito soccorsa dai bagnanti che si sono accorti di quanto stava accadendo e da un medico che si trovava sul posto

Si trova intubata nel reparto Rianimazione dell'ospedale "Cannizzaro" di Catania una ragazzina di 11 anni che questa mattina ha rischiato di annegare a Butera, nel Nisseno, nello specchio d'acqua antistante il Castello di Falconara.

La ragazzina è stata subito soccorsa dai bagnanti che si sono accorti di quanto stava accadendo e da un medico che si trovava sul posto. Dalla centrale del 118 di Caltanissetta è stato inviato un elisoccorso. Medici e infermieri hanno intubato l'undicenne che è stata trasferita a Catania. Le sue condizioni sarebbero gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento