Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Alla Plaia scattano le ricerche per un ragazzo disperso: ritrovato sano e salvo

Il giovane si era semplicemente allontanato sulla battigia, senza avvisare. E' stato quindi accompagnato dai genitori, visibilmente scossi per l'accaduto

Un 17enne aveva fatto perdere le proprie tracce, questo pomeriggio, dopo aver fatto un bagno presso la spiaggia libera numero 3 della Plaia. Sono quindi scattate le ricerche sull'arenile, in mare e con un elicottero a partire dalle 16 e 30. I vigili del fuoco e la capitaneria si sono messi sulle sue tracce, non trovando però alcun riscontro. Fortunatamente il giovane stava bene: si era semplicemente allontanato sulla battigia arrivando nei pressi dell'Oasi del Simeto, senza avvisare chi era con lui. E' stato quindi accompagnato dai genitori, visibilmente scossi per l'accaduto.

Aggiornamento ore 20: aggiunte ulteriori notizie sul ritrovamento

Il personale della sezione navale dei vigili del fuoco ha voluto dedicare questo "lieto fine" al collega Riccardo Sgroi, persona sensibile e particolarmente attenta alle esigenze delle persone "speciali" (il ragazzo 17enne protagonista delle ricerche è autistico), recentemente venuto a mancare dopo una strenua quanto impari lotta contro il Covid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Plaia scattano le ricerche per un ragazzo disperso: ritrovato sano e salvo

CataniaToday è in caricamento