Raid in un chiosco, i carabinieri arrestano 3 persone

Il bottino del colpo era stato di circa duemila euro e uno dei tre era già noto alle forze dell'ordine per altre rapine in provincia

I carabinieri della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato Giovanni Santoro, di 42 anni, Vincenzo Solimene, di 22, e un 24enne incensurato per rapina.

Video | Le immagini del furto

Secondo l'accusa i tre, il 10 febbraio scorso, avrebbero effettuato un colpo ai danni del chiosco della Vittoria di San Pietro Clarenza portando via circa 2.000 euro. A Solimene sono contestate anche altre due rapine a tabaccai di Catania e Gravina di Catania, commesse il 12 e il 17 gennaio 2019, per un bottino complessivo di 3.600 euro tra contanti e tabacchi. I carabinieri hanno notificato l'ordinanza cautelare in carcere, perché già detenuti per altri reati, a Santoro e Solimene e arrestato il 24enne che è stato condotto nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento