Ramacca, ruba 300 chili di arance: denunciato

L'uomo è stato bloccato lungo la S.S. 192 mentre era alla guida di una Fiat Punto, sulla quale trasportava gli agrumi rubati poco prima da un fondo agricolo di Contrada Landolina

I carabinieri della stazione di Ramacca hanno denunciato il pregiudicato S. G., di anni 25, per furto aggravato.

L’uomo è stato bloccato dai militari lungo la S.S. 192, mentre circolava alla guida di una Fiat Punto sulla quale trasportava 300 chili di arance, rubate poco prima da un fondo agricolo di Contrada Landolina.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento