Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Randazzo

L'assessore Russo dispone indagine sui soccorsi al bambino di Randazzo

L'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha disposto una indagine ispettiva in relazione ai soccorsi prestati al bambino. L'obiettivo è quello di verificare la conformità ai protocolli operativi

Il bambino di 9 anni è ricoverato nel reparto di Rianimazione del nuovo ospedale Garibaldi di Catania in prognosi riservata dopo che, nella sua stanzetta, avrebbe tentato di impiccarsi con una sciarpa in seguito a un rimprovero dei genitori.

Le sue condizioni sono gravi. I carabinieri stanno indagando per ricostruire la vicenda: nelle prossime ore sentiranno i genitori, ancora sotto choc.

L'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha disposto una indagine ispettiva in relazione ai soccorsi prestati al bambino.

L'obiettivo è quello di verificare, anche con il supporto delle registrazioni telefoniche, la conformità ai protocolli operativi, la tempestività e la corretta esecuzione delle procedure adottate.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Russo dispone indagine sui soccorsi al bambino di Randazzo

CataniaToday è in caricamento