Omicidio-suicidio a Randazzo, spara alla moglie disabile e poi si uccide

Autore dell'insano gesto sarebbe un ultraottantenne che avrebbe sparato prima alla donna, gravemente malata, e poi a se stesso usando la stessa arma

Un ultraottantenne con un colpo di fucile ha ucciso la moglie gravemente malata, anch'essa anziana, e poi si sarebbe suicidato con la stessa arma. L' omicidio-suicidio è avvenuto nell'abitazione della coppia in via Raffaello a Randazzo. Indagano i carabinieri. 

L'ARTICOLO COMPLETO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento