San Gregorio è sotto choc per il rapimento in Siria dell'ingegnere

L'uomo, 64 anni il primo gennaio, specializzato in elettrotecnica, è sposato con una farmacista greca e abita in una villetta su due elevazioni. La coppia ha due figli ventenni, un maschio e una femmina

San Gregorio è sotto choc per il rapimento in Siria dell'ingegnere Mario Belluomo. L'uomo, 64 anni il primo gennaio, specializzato in elettrotecnica, è sposato con una farmacista greca e abita in una villetta su due elevazioni.

La coppia ha due figli ventenni, un maschio e una femmina. "E' una famiglia tranquilla. Lo conosco come persona per bene - dice un vicino, Sergio Cosentino - ha volte mi fermo a parlare con lui di lavoro, visto che siamo entrambi professionisti. Sono rimasto scioccato alla terribile notizia del rapimento e con me chi lo conosce. L'ultima vista l'ho visto in estate", ha aggiunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento