Rapina violenta in gioielleria ad Acicastello, arrestati 3 rapinatori

I carabinieri di Acireale due rapinatori catanesi ed un terzo di Riposto che avevano assaltato una gioielleria di Aci Castello poco dopo le 17, travisandosi il volto con cappelli ed occhiali e portandosi dietro una beretta cal 7,65

Ieri pomeriggio i carabinieri di Acireale due rapinatori catanesi ed un terzo di Riposto che avevano assaltato una gioielleria di Aci Castello poco dopo le 17, travisandosi il volto con cappelli ed occhiali e portandosi dietro una beretta cal 7,65. Per loro sfortuna i carabinieri sono subito intervenuti appostandosi sul retro del locale e riuscendo in poco tempo a bloccare il commando in fuga.

IL VIDEO

Due di loro erano infatti entrati all'interno del negozio intimando al titolare, con la minaccia delle armi, di farsi consegnare soldi e gioielli, mentre il complice, rimasto all’ingresso con una borsa pronta ad accogliere l’eventuale bottino, è stato immediatamente fermato dai militari posizionati all’esterno della gioielleria. Nel corso dell’operazione è stata inoltre sequestrata un’Alfa 147 utilizzata risultata rubata nella mattinata precedente a Misterbianco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento