Rapinò autista uscito dalla farmacia, pregiudicato in manette

La polizia ha analizzato i filmati delle telecamere ed il malcapitato autista ha confermato l'identità del rapinatore

Un rapinatore catanese pregiudicato, Sergio Pennisi, è finito agli arresti dopo aver rapinato un autotrasportatore di Agrigento. Dopo essersi fermato in una farmacia di corso Indipendenza, lo scorso 10 febbraio l'autista era stato avvicinato dall'uomo che voleva sapere se avesse con se i soldi relativi all'incasso giornaliero, invitandolo a stare calmo e a non costringerlo ad usare la pistola. 

La ricostruzione

Spalleggiato da un complice, Pennisi estraeva quindi le chiavi dal quadro d' accensione del furgone lanciandole per terra ed impedendogli qualsiasi possibilità di fuga. Impossessatisi della somma di 1.615 euro, i due si sono poi dati alla fuga. La polizia ha analizzato i filmati delle telecamere di un negozio vicino ed il malcapitato autista ha confermato la sua identità, dopo aver visto l'uomo attraverso un vetro a specchio in questura. Il rapinatore si trova ora nel carere di piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Marco Mengoni, Elisa, Coez e Gazzelle al PalaCatania

Torna su
CataniaToday è in caricamento