Partecipa ad una rapina a Piacenza: arrestato un pregiudicato acese

Il 26 ottobre scorso il giovane ha partecipato, unitamente ad altri complici, ad una rapina presso un'Agenzia della Banca Monteparma di Piacenza, che ha fruttato un bottino di 18 mila euro

I carabinieri di Acireale, in collaborazione con il nucleo investigativo di Piacenza, hanno arrestato il pregiudicato R.T., di anni 26, per rapina aggravata.

Il 26 ottobre scorso il giovane ha partecipato, unitamente ad altri complici, ad una rapina  presso un’Agenzia della Banca Monteparma di Piacenza, che ha fruttato un bottino di 18 mila euro.

Dalle indagini avviate dai militari del posto sono emerse le responsabilità di R.T. in merito alla rapina. Per tale ragione è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria la quale, dopo aver vagliato i fatti, ha deciso per l'emissione del provvedimento restrittivo cautelare.

L’arrestato si trova adesso presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento