menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incensurato rapina la Credem di Adrano, preso due mesi dopo

Il “colpo” aveva fruttato il misero bottino di 100 euro e non si era più riusciti ad individuare il colpevole

Lo scorso 15 marzo un rapinatore era entrato all’interno della Credem di Adrano e, armato di forbici, aveva seminato il panico tra il personale per farsi consegnare il denaro.

Il “colpo” aveva fruttato il misero bottino di 100 euro e non si era più riusciti ad individuare il colpevole. A distanza di mesi è venuto fuori che l'autore della rapina è un incensurato, il trentenne C.C.A., ora denunciato per il reato di rapina aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento