rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Via Umberto / Piazza Papa Giovanni XXIII

Rapina prostitute minacciandole con la pistola: 26enne in manette

Ha avvicinato le due giovani romene con la scusa di ricevere delle prestazioni sessuali per poi rapinarle minacciandole con una pistola

Vincenzo Dicuzzo Liotto, catanese, 26enne è stato arrestato dalla polizia etnea per una rapina commessa l'11 luglio scorso ai danni di due prostitute. Il giovane ha avvicinato le due romene in piazza Giovanni XXIII con la scusa di avere delle prestazioni sessuali e appartandosi le ha minacciate con una pistola per sottrargli il guadagno della serata. 

A seguito dell'attività investigativa del commissariato centrale il 26enne è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina prostitute minacciandole con la pistola: 26enne in manette

CataniaToday è in caricamento