Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Nesima

Rapina e truffa, arriva ordine di carcerazione: sconterà la pena ai domiciliari

I carabinieri di Nesima hanno eseguito il provvedimento della Procura nei confronti di Lucio Intelisano

I carabinieri di Nesima, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, hanno arrestato il 49enne catanese Lucio Intelisano. L’uomo dovrà espiare la pena di 3 anni, 3 mesi ed 11 giorni per i reati di rapina e truffa, commessi tra il novembre del 2012 e l’aprile del 2014 nei territori di Catania e Misterbianco. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e truffa, arriva ordine di carcerazione: sconterà la pena ai domiciliari

CataniaToday è in caricamento