Rapina, furto e spaccio: squadra mobile arresta latitante

La squadra mobile – squadra “Catturandi” ha arrestato Concetto Questorino, 38 anni, pluripregiudicato, latitante

La squadra mobile – squadra “Catturandi” ha arrestato Concetto Questorino, 38 anni, pluripregiudicato, latitante. L’uomo è destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 6 marzo 2020, dalla Procura Generale della Repubblica – Ufficio Esecuzioni Penali - dovendo espiare la pena residua di anni 5, mesi 10 e giorni 6 di reclusione, per i reati di rapina aggravata, furto aggravato e in materia di stupefacenti, già irreperibile dal 6 marzo 2020.

Il provvedimento restrittivo, è relativo a diverse condanne, divenute definitive, per reati contro la persona e contro il patrimonio, nonché per il delitto di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, reato per il quale Concetto Questorino era stato arrestato dalla squadra mobile in data 21 gennaio 2014, nell’ambito dell’operazione “Colomba”. Concetto Questorino è stato rintracciato mentre si trovava in strada nel popoloso quartiere di San Cristoforo. Svolte le formalità di rito, Questorino è stato associato presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento