Furto con spaccata nella notte in una gioielleria di Acitrezza

E' successo nella notte di Capodanno nella gioielleria Kiton Klain di Acitrezza. Scasso con razzia d'argento e grossi danni come cristalli rotti di Lalique, Baccarat, Venini

I ladri, come risulta dal filmato delle telecamere a circuito chiuso del negozio, hanno innescato la retromarcia, almeno quattro volte hanno colpito la porta a vetri che alla fine è andata in frantumi. Da un primo inventario da parte dei proprietari il bottino si aggirerebbe intorno ai 100 mila euro: trafugate porcellane di valore e molti pezzi di argenteria contenute nelle teche all'interno delle vetrine distrutte a colpi di mazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento