menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via G. Leopardi, rapina con sparatoria alla gioielleria Anjel

Una volta concluso il furto, ad aspettarli fuori c'erano le pattuglie dei carabinieri che hanno sparato cercando di bloccare i malviventi. Ma i proiettili hanno raggiunto un'auto davanti la Casa del pesce

Ieri mattina, in pieno giorno, due malviventi hanno preso d'assalto la gioielleria Anjel di via Giacomo Leopardi. Nonostante i numerosi passanti presenti, i due rapinatori con il volto coperto hanno fatto irruzione dentro l'esercizio commerciale sequestrando la proprietaria.

Mentre uno dei malviventi le puntava una pistola - che si è scoperto essere una pistola giocattolo - l'altro si accaparrava il bottino.

Una volta concluso il furto, ad aspettarli fuori c'erano le pattuglie dei carabinieri avvisate da un passante che aveva notato l'irruzione dei due dentro la gioielleria.

I ladri hanno cercato di scappare. Sono volati anche proiettili. I carabinieri, infatti, hanno sparato cercando di bloccare i malviventi. Ma i proiettili hanno raggiunto un' auto parcheggiata davanti alla Casa del pesce. Uno dei ladri per poco si è barricato dentro il negozio di pesce per poi essere arrestato.

L'altro, invece, è riuscito a scappare ma a detta dei carabinieri ha le ore contate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento