rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Legò un gioielliere per rapinarlo, condannato a 3 anni di reclusione

Il provvedimento fa seguito ad una rapina in una gioielleria nel comune di Francofonte, commessa nella mattinata del 13 giugno 2016

Al termine del percorso giudiziario, per il quale si è dovuta attendere la definizione dei procedimenti penali,il personale della squadra “Catturandi” della polizia etnea ha arrestato Federico Filippo Sciuto, pregiudicato e destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d' Appello di Catania. L'arrestato dovrà infatti espiare la pena di 3 anni  e 2 mesi di reclusione per il reato di rapina aggravata in concorso. Il provvedimento fa seguito ad una rapina in una gioielleria nel comune di Francofonte, commessa nella mattinata del 13 giugno 2016. In quella circostanza due malviventi fecero irruzione all’interno della gioielleria, immobilizzando il titolare con del nastro adesivo alle braccia e alla bocca e trafugarono monili in oro, orologi e altri oggetti preziosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legò un gioielliere per rapinarlo, condannato a 3 anni di reclusione

CataniaToday è in caricamento