Pregiudicato del Bangladesh accoltella un passante davanti alla villa Bellini

Sul posto è subito giunta la polizia scientifica e le volanti della questura che hanno arrestato l'aggressore

Poteva finire molto peggio la rapina messa in atto da un immigrato originario del Bangladesh, Mondial Dipu, senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia. Ha aggredito con un coltello un altro straniero, nei pressi dell’ingresso di Villa Bellini e, per rapinarlo, lo ha ferito all'addome, al torace ed alla schiena con la lama.

Sul posto è subito giunta la polizia scientifica e le volanti della questura che hanno arrestato il responsabile in breve tempo, portandolo a piazza Lanza. La vittima, che al momento dell'aggressione stava aspettando l'autobus e conosceva l'uomo, è stata giudicata guaribile in 25 giorni e si trova adesso ricoverata al Garibaldi Centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento