Rapina in banca nel Livornese, un arresto dei carabinieri a Catania

E' Emilio Giuseppe Gangemi, 40 anni, che è stato arrestato da militari dell'Arma del nucleo investigativo del reparto operativo di Catania. Nei suoi confronti è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Livorno che ipotizza i reati di rapina aggravata in concorso

Carabinieri di Livorno hanno identificato, grazie alla visione dei filmati di sicurezza e alle impronte lasciate in banca, uno dei due banditi che nei mesi scorsi hanno rapinato la filiale di Vicarello a Collesalvetti della Monte Paschi di Siena. E' Emilio Giuseppe Gangemi, 40 anni, che è stato arrestato da militari dell'Arma del nucleo investigativo del reparto operativo di Catania.

Nei suoi confronti è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Livorno che ipotizza i reati di rapina aggravata in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi, il 27 maggio scorso, hanno fatto irruzione nell'istituto di credito, e uno di loro ha costretto un impiegato, dopo avergli puntato alla gola un taglierino, a consegnargli oltre 6.000 euro in contanti prelevandoli dalle casse. I due rapinatori, impossessatisi del bottino, sono riusciti poi a scappare facendo perdere le proprie tracce. Indagini sono in corso per identificare il presunto complice. Gangemi dopo la notifica del provvedimento cautelare e' stato condotto da carabinieri nella casa circondariale di Catania. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento